libertà  fondamentali


In questi tempi, è bene ricordarsi di queste parole di libertà , che ci vengono da un periodo forse più buio di questo, e, chissà come mai , dall’America:

In the future days which we seek to make secure, we look forward to a world founded upon four essential human freedoms.
Nei giorni futuri che cerchiamo di rendere sicuri, noi guardiamo avanti a un mondo fondato su quattro essenziali libertà umane.

rockwell speech

rockwell speech

The first is freedom of speech and expression — everywhere in the world.
La prima è la libertà di parola e di espressione — ovunque nel mondo

rockwell worship

rockwell worship

The second is freedom of every person to worship God in his own way — everywhere in the world.
La seconda è la libertà di ogni persona di adorare Dio nel suo proprio modo — ovunque nel mondo

rockwell want

rockwell want

The third is freedom from want, which, translated into world terms, means economic understandings which will secure to every nation a healthy peacetime life for its inhabitants — everywhere in the world.
La terza è la libertà dal bisogno, che, tradotta nei termini del mondo, significa intese economiche che assicureranno a ogni nazione una vita sana e pacifica per i suoi abitanti ovunque nel mondo

rockwell fear

rockwell fear

The fourth is freedom from fear, which, translated into world terms, means a world-wide reduction of armaments to such a point and in such a thorough fashion that no nation will be in a position to commit an act of physical aggression against any neighbor anywhere in the world.
La quarta è la libertà dalla paura, che, tradotta nei termini del mondo, significa una riduzione mondiale degli armamenti ad un tal punto ed a così modo completo che nessuna nazione sarà in condizione di commettere un atto di aggressione fisica contro nessun nazione confinante ovunque nel mondo

That is no vision of a distant millennium. It is a definite basis for a kind of world attainable in our own time and generation. That kind of world is the very antithesis of the so-called “new order” of tyranny which the dictators seek to create with the crash of a bomb.

Questa non è la visione di un millennio distante. È una base definita per un tipo di mondo raggiungibile nel nostro tempo e nella nostra generazione. Questo genere di mondo è l’antitesi stessa del cosiddetto “nuovo ordine” di tirannia che i dittatori cercano di creare con l’esplosione di una bomba.

Presidente degli Stati Uniti d’America Franklin Delano Roosevelt,
Estratto dal messaggio annuale al Congresso del 6 gennaio 1941.
(le immagini sono dell’artista Norman Rockwell della series The Four Freedoms, ispirate dal discorso del presidente)

Annunci